Crea sito

Vacanze in fattoria con i bambini in Danimarca

Avete mai pensato alle vacanze in fattoria con i bambini? Non intendo un agriturismo ma una vera fattoria. Noi onestamente no. Sarà che viviamo in una valle montana, non siamo circondati da cemento ed abbiamo a disposizione tutti gli animali che vogliamo, fatto sta che è un’idea che non ci era mai venuta.

Organizzando il viaggio in Danimarca, però, siamo capitati sul sito che organizza in terra danese questo tipo di turismo non solo per bambini (lo trovate qui) ed abbiamo trovato una soluzione perfetta per noi: dopo aver girovagato per questo stupendo paese inseguendo vichinghi e personaggi delle fiabe di Andersen (trovate qui tutti gli articoli che abbiamo pubblicato al riguardo) era giunto il momento di dedicarci pienamente ad un altro tema portante del viaggio ovvero le bellezze naturali.

Vacanze in fattoria con i bambini – dove siamo stati

Salendo da Odense (la città di Hans Christian Andersen), abbiamo deciso di dedicare qualche giorno per esplorare lo Jutland del nord fino alla penisola di Grener, quello che io chiamo “il dito d’Europa” ovvero quella lingua di sabbia a forma di dito creata dall’incontro tra il mar Baltico ed il mare del Nord, che punta direttamente verso il grande Nord, verso quei posti in direzione dei quali punta sempre la nostra bussola personale.

Vacanze in fattoria con i bambini
La penisola di Grenen (indicata dalla freccia) è stato il luogo della nostra vacanza in fattoria in Danimarca. Fonte Open Street Map.

Queste sono zone dove la dolcezza dei paesaggi a cui la Danimarca ci ha abituati, lascia spazio ad un territorio più tormentato, battuto dai venti e dal mare, tra dune di sabbia e villaggi di pescatori.

Lungo la strada ci siamo fermati nella bella città universitaria di Aarhus pur senza avere il tempo di visitarla. E’ soprannominata “la più piccola grande città al mondo” e, al momento del nostro viaggio, era la capitale danese del volontariato.

Se avete la possibilità, potete fermarvi ad Aarhus (che si pronuncia “Orus” e non “Arus”) per visitare l’ARoS (il museo d’arte della città), fare una passeggiata sull’Infinite Bridge, scattare milioni di fotografie all’Iceberg (un affascinante e modernissimo edificio nel quartiere Aarhus Ø), visitare il centro storico o i dintorni che offrono tantissime cose interessanti.

Noi, purtroppo, abbiamo dovuto tagliare questa parte e fare solo una breve sosta per poi proseguire ancora verso nord.

Siamo vicini al faro abbandonato di Rubjerg Knude, uno dei posti più iconici della Danimarca dove abbiamo vissuto una delle esperienze più belle ma anche più terrorizzanti di questo viaggio (ne abbiamo parlato qui) ed alle dune di sabbia di Råbjerg Mile. Qui abbiamo trovato il nostro personale paradiso terrestre (un altro, in realtà, perché la Danimarca ne è piena). Si chiama Klitgården Skallerup (qui il sito ufficiale) e si trova nel paese di Hjørring.

la struttura dove abbiamo trascorso le nostre vacanze in fattoria in DanimarcaUna fattoria in legno bianca con il tetto rosso proprio come uno se la immagina pensando all’architettura tipica di queste zone. Un luogo isolato che non avremmo mai trovato se il GPS non ci avesse salvato.

Ad attenderci una piccola stanza con bagno ed ingresso privati (ma sono disponibili anche appartamenti e cottage in legno in giardino). Pochi posti, da prenotare in anticipo.

Vacanza in fattoria con gli animali – che esperienza fantastica!

Già l’arrivo è stato tutto un programma: nemmeno il tempo di scendere dalla macchina e siamo subito corsi a dare il latte con il biberon ad una capretta appena nata.

Cavalli che portano i bambini a spasso, conigli da accarezzare, un giardino enorme con giochi, altalene, scivolo e macchine a pedali. Una sala giochi al chiuso (nella stalla) per le giornate fredde o di pioggia, ambienti comuni con travi in legno a vista, stufe a legna e caminetto.

vacanze in fattoria - che bello il contatto quotidiano con gli animali!Cos’altro ci vuole per innamorarsi di un posto? Ah, forse la proprietaria Karen che ti regala il pane e la marmellata fatte in casa per colazione e tanto, tanto silenzio. Non penso di dover dire altro, vero?

Vabbè, non resisto, qualcosa ve lo dico ancora: ci sono anche infinite possibilità di passeggiate in bicicletta, una spiaggia vicina e la fattoria è anche certificata “Handicap friendly“.vacanze in fattoria - pane e marmellata fatti in casa

A noi sono rimaste stampate nella mente e nel cuore le serate passate a mangiare cena alle 22, perché è a quell’ora che tramonta il sole e nella casetta in legno in giardino con le pareti completamente a vetri te lo puoi godere nel modo migliore. E poi all’interno della casetta crescono e si arrampicano le viti. Dentro, capite! Fantastico.

vacanze in fattoria - un incantevole angolo in cui rilassarsiCerto, ci facevamo prendere per pazzi dagli altri ospiti che mangiavano cena alle 18, come tradizione nordica vuole. Alle 22 stavano giocando a carte e sorseggiando tisane e superalcoolici (che puntualmente ci offrivano), se non erano già a letto, ma quello è un altro discorso ed abbiamo fatto delle gran chiacchierate.

Il piccolo bisonte, invece, si ricorda ancora il trattore a pedali che è stato il suo gioco preferito per tutto il soggiorno. Data la totale assenza di pericoli lasciavamo che scorrazzasse per la proprietà senza alcun controllo e questo lo faceva sentire grande oltre che libero.

E si ricorda anche (ma non so se con lo stesso piacere) di un bambino poco più grande di lui ed ospite abituale della fattoria per le vacanze estive. Non ricordo il nome ma ricordo che, dopo aver umiliato noi con il suo inglese perfetto, l’aveva preso in simpatia e non lo mollava più. Al limite dello stalking! Ogni tanto Daniele cercava di scappare per avere un attimo di tregua ma finiva sempre per essere trovato e noi a ridere come matti.

Dopo questa esperienza cosa pensiamo delle vacanze in fattoria per i bambini?

Le vacanze in fattoria sono davvero perfette per i bambini ma anche per i grandi, soprattutto se cercate pace e tranquillità. C’è anche la possibilità di fare vacanze in fattorie didattiche ma non so se quella in cui siamo stati in Danimarca possa considerarsi tale (non credo, ad esempio che organizzino corsi o momenti formativi).

vacanze in fattoria - attività per i bambini
Foto rubata sul mitico trattore a pedali (altrimenti non voleva farsi fotografare)

Klitgårdel Skallerup è sicuramente un posto che ci a lasciato gli occhi pieni di bellezza e dove abbiamo provato una grande pace e sicurezza per Daniele al punto da lasciarlo libero ed incontrollato (una mattina l’abbiamo anche perso e quando l’abbiamo trovato se ne andava in giro pacifico con un pacco di biscotti sotto il braccio).

Abbiamo adorato il contatto quotidiano con gli animali (nient’affatto scontato per molti, purtroppo) e ci è rimasta una gran voglia di tornare al più presto! Se, dopo aver letto questo articolo, è venuta voglia anche a voi e ci andrete, dite che avete conosciuto questa struttura grazie a noi, ‘che di italiani i proprietari ne vedono pochi e sono sempre molto curiosi di come gli ospiti li abbiano scoperti.

WHERE DO WE GO NEXT?

Informazioni utili

Klitgården Skallerup: http://klitgaarden-skallerup.com/

Vacanze in fattoria in Danimarca: https://bondegaardsferie.dk/

 

Post in collaborazione con Klitgårdel Skallerup.

Maggiori dettagli alla pagina collaborazioni.

16 Risposte a “Vacanze in fattoria con i bambini in Danimarca”

  1. Wow Che meraviglia sicuramente è un’ottima opzione da valutare quando si hanno dei bimbi. Sicuramente è stata una bellissima esperienza.

  2. Non ho mai fatto vacanze in fattoria, ma in Irlanda qualche anno fa siamo stati ospiti di una famiglia che viveva in campagna. Il paesaggio agreste e la condivisione della casa con altri ospiti ci ha lasciato una grande ricchezza!

    1. I bambini possono imparare molto da queste vacanze, foss’anche solo il senso di libertà ed autonomia. Noi che non viviamo in città e non abbiamo certo problemi a trovare animali avevamo sempre snobbato questo tipo di vacanza e ci sbagliavamo.

  3. Io sono una grande sostenitrice delle vacanze in fattoria. I bambini si divertono e sono felici a contatto con la natura. E pure noi grandi

    1. Certo! Il piccolo bisonte era super felice di poter girare in completa autonomia senza dover essere controllato da qualcuno e, soprattutto, sentendosi sicuro data l’assenza di pericoli. Poi ha trovato il trattore a pedali ed è stata la fine 😀

    1. Assolutamente sì! Non vivendo in città non avevamo mai sentito il “richiamo” della vacanza in fattoria, poi abbiamo provato ed è stato amore.

    1. Quello in Danimarca è stato, per ora, uno dei più bei viaggi mai fatti ed il soggiorno in fattoria ha sicuramente dato un tocco in più.

  4. Che bello!Sono sicura che i miei bambini adorerebbero un posto del genere. Questa è il tipo di sistemazione che ci piace cercare quando viaggiamo in famiglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *