Come ricevere una lettera da Babbo Natale gratis

E’ inutile negarlo: l’atmosfera del Natale contagia tutti. I bambini, poi, diventano letteralmente matti. Lo scorso Natale, per far sentire ancora di più la magia di questo periodo al piccolo bisonte abbiamo deciso di fargli una sorpresa e fargli recapitare direttamente a casa una lettera da Babbo Natale. Stiamo parlando della lettera a Babbo Natale di Poste italiane.

I più piccoli spesso scrivono la “letterina” in cui chiedono i regali che amerebbero ricevere e nella quale, spesso, fanno quelle promesse che ci fanno tanto sorridere perché sappiamo benissimo che dureranno solamente dalla sera alla mattina come “non disubbidire a mamma e papà”, “essere più buoni”, “non potestare al momento di fare i lavori di casa”, ecc… Ma va bene così, d’altronde chi non farebbe carte false per ingraziarsi il corpulento omaccione?

Bigliettini di auguri

Queste lettere, lo sappiamo benissimo, sono destinate a non essere mai spedite realmente o, comunque, a non ricevere alcuna risposta. Ci sono, però, molte possibilità per ricevere una lettera da Babbo Natale che dia loro la sensazione che chi di dovere abbia realmente ricevuto i loro desiderata. Spesso sono servizi a pagamento oppure bisogna recarsi personalmente in uno dei luoghi in cui si può incontrare personalmente Babbo Natale “quello vero”.

Anche noi abbiamo sfruttato questa possibilità quando abbiamo affittato un camper e siamo andati a visitare i mercatini di Natale di Montreux, in Svizzera (qui la nostra esperienza). A Montreux è possibile salire sulla montagna con un trenino a cremagliera ed incontrare il famoso signore barbuto, corpulento e vestito di rosso. Da lui abbiamo ricevuto un attestato ed alcuni regalini tra cui un peluche al quale il piccolo bisonte è particolarmente affezionato (ne abbiamo parlato qui).

Abbiamo incontrato Babbo Natale!

Lettera da Babbo Natale gratis di Poste Italiane – Come ottenerla

Poste italiane, invece, fornisce un servizio che consente di ricevere a casa vostra una lettera da Babbo Natale completamente gratis. Si chiama “La posta di Babbo Natale”.

E’ sufficiente recarsi in un qualunque ufficio postale e consegnare la vostra letterina per Babbo Natale facendo attenzione a riportare chiaramente sull’esterno della busta il nome e cognome e l’indirizzo del bambino. Oppure ci si può collegare (per il 2018 entro il 13 dicembre, non sono ancora disponibili le date per il 2019) al sito http://www.lapostadibabbonatale.posteitaliane.it/ e compilare il form lasciando i propri dati et voilà, la lettera prenderà il volo verso casa vostra.

Sul sito potete trovare anche un template da utilizzare se preferite inviare la tradizionale lettera cartacea.

Cosa contiene la lettera da Babbo Natale di Poste Italiane

La lettera che abbiamo ricevuto si presenta come un bel pacchettino blu che contiene un sacco di cose: la lettera stessa, stickers a tema natalizio ed il distintivo trasferibile di membro del club degli amici di Babbo Natale (con le relative istruzioni) da applicare su una maglietta con il ferro da stiro.

Lettera Babbo Natale Gratis Poste ItalianeAll’interno abbiamo anche trovato diversi adesivi rappresentanti dei personaggi speciali. Sì perché questo servizio è in collaborazione con il WWF. Per chi vuole, infatti, c’è anche la possibilità di aiutare Babbo Natale e la sua renna Matilda a salvare alcuni animali in via di estinzione.

Lettera da Babbo Natale gratis Poste Italiane
Il contenuto della lettera

Ci si può lanciare nell’avventura scaricando la app “Gli amici di Babbo Natale” che si trova sia su Google Play che su App Store. Poi si potrà scegliere uno tra i cinque animali da salvare (una tigre, un elefante, un orso polare, un pinguino ed un delfino) e diventare un vero eroe aiutandoli a raggiungere il loro habitat naturale attraverso tre livelli di gioco.

Attenzione ai tempi!

Nei paragrafi precedenti ho accennato al fatto che, nel 2018, il termine per la richiesta online della lettera è stato il 13 Dicembre. Per il 2019 il servizio sembra non essere ancora stato attivato ma vi consiglio di tenere d’occhio il sito e di attivarvi il più in fretta possibile altrimenti potreste ricevere la vostra lettera in ritardo com’è successo a noi.

D’altronde volete mai che non abbiamo un po’ di sfortuna in tutto ciò che facciamo?

Essendo una sorpresa, il piccolo bisonte non se l’aspettava e quindi non è stato un problema ed il ritardo è stato facile da giustificare: una lettera da Babbo Natale dalla Lapponia ci mette un sacco di tempo per arrivare fino a qui e poi Babbo Natale ha tantissime lettere a cui rispondere. Non dimentichiamoci, poi, che la sua priorità è consegnare i regali a tutti i bimbi del mondo in tempo. Per rispondere alle lettere se la prende comoda e lo fa al ritorno a casa, dopo essersi riposato un po’…

BUON NATALE A TUTTI anche se siamo ancora parecchio in anticipo (ma almeno avete tutte le info in tempo utile) e fateci sapere nei commenti se riceverete la lettera e come la accoglieranno i vostri piccoli.

 

Precedente Siamo stati intervistati da Rolling Pandas Successivo Bloggo perché... Ne parliamo oggi su Trippando

34 commenti su “Come ricevere una lettera da Babbo Natale gratis

    • inviaggiocolbisonte il said:

      Mi spiace, quando ho scritto l’articolo il servizio per il 2019 non era ancora attivo. Se ora dice che il tempo è scaduto le cose sono due: o c’è un errore sul sito o quest’anno l’hanno tenuto attivo per pochissimo tempo. In ogni caso penso che rimanga sempre la possibilità di provarci spedendo una lettera cartacea tramite gli uffici postali come indicato qui. Noi però noi quest’anno siamo ancora indietro con i preparativi quindi, al momento, non abbiamo provato.

  1. Cristina Giordano il said:

    Ho girato il link a mia nipote per fare una sorpresa al piccolo di casa con la letterina.Splendida Iniziativa che non conoscevo, grazie

  2. Giulia il said:

    Chi di noi non ha mai desiderato scrivere una lettera a Babbo Natale? Quando avrò un figlio non so come mi comporterò ma sicuramente una lettere a Babbo Natale gliela farò scrivere!
    Ma prima o poi dovrà capire che Babbo Natale non esiste Ahaha

  3. Adesso che il mio nipotino sta imparando a leggere e scrivere, credo che apprezzerebbe ricevere una letterina da parte di Babbo Natale. Monitorerò le date del 2019… Grazie dell’idea

  4. Silvia Faenza il said:

    Ma è un’iniziativa bellissima! La voglio assolutamente sfruttare per i miei nipotini sono sicura che gli piacerebbe da morire ricevere una lettera da Babbo Natale.

    • inviaggiocolbisonte il said:

      Se qualcuno è in quella fase in cui non sai se continuare a credere o no, questo potrebbe aiutare a prolungare la magia del Natale per un po’…

  5. Che bella idea. Mio figlio ha raggiunto un’età quasi al limite per credere alla magia di Babbo Natale…devo dire che mi dispiace tantissimo!!! Ma quest’anno ci godiamo ancora l’atmosfera, l’anno prossimo chissà.

    • inviaggiocolbisonte il said:

      Che tragedia quando finisce il periodo in cui credono a Babbo Natale! Però poi, in età adulta a volte si finisce quasi per crederci di nuovo…

Lascia un commento